VERISSIMO. SILVIA TOFFANIN INTERVISTA STEFANO BETTARINI DOPO LA SUA ESPERIENZA AL GRANDE FRATELLO VIP

di Viperissima

"La gente ti vuole bene". Inizia così l'intervista che Stefano Bettarini, da poco ex inquilino della casa del Grande Fratello Vip, ha rilasciato a Silvia Toffanin all'interno della trasmissione Verissimo.
None"Lì dentro mi sono spogliato a nudo" esordisce l'ex marito di Super Simo a proposito della sua appena conclusasi esperienza all'interno della casa più spiata d'Italia. Avventura televisiva che ammette di aver voluto intraprendere perché in un momento della sua vita in cui si sentiva "pronto per farla". "Era il momento giusto!"

Alla domanda di Silvia: "Qual è stata la prima persona che hai chiamato una volta uscito dalla Casa?", l'ex terzino della Sampdoria risponde, senza esitazioni,
"mio figlio Nicolò", ammettendo con un visibile rammarico di essersi tuttavia sentito in colpa per non essere stato presente ai festeggiamenti per il suo diciottesimo compleanno, poiché ancora rinchiuso nella Casa.
None
A proposito dei figli, e in particolare di come Nicolò e Giacomo abbiano visto il padre all'interno del reality di Canale 5, Bettarini ha dichiarato: "Ragionano ormai da uomini. Hanno sicuramente sofferto per determinate cose che hanno visto (si riferisce alla storia dei tradimenti alle spalle dell'ex moglie Simona Ventura - Ndr), ma alla fine mi hanno compreso". Secondo Bettarini, quello che avrebbe fatto soffrire maggiormente i suoi due figli sarebbe stato il fatto di "non aver capito che quello (riferendosi al Grande Fratello Vip - Ndr) era un contesto in cui poteva arrivare male qualsiasi messaggio". "Sicuramente potevo stare più attento - continua Bettarini - ma, alla fine, hanno capito che babbo è stato sempre sé stesso. Mi hanno detto che sarebbero sempre stati con me e sperano che io possa imparare e crescere grazie a questa esperienza. Alla fine, mi hanno abbracciato." Con queste commoventi dichiarazioni, il 44enne toscano si lascia alle spalle lo scandalo scoppiato all'indomani di alcune confessioni riguardanti i tradimenti del calciatore con famose donne del mondo dello spettacolo ai danni dell'allora moglie Simona Ventura. Confessioni che Bettarini si era ingenuamente lasciato sfuggire durante i primi giorni di permanenza nella Casa nel bel mezzo di una goliardica conversazione notturna con l'amico e collega di reality Clemente Russo, il quale - reo di aver pronunciato una frase infelice nei confronti delle donne e di aver dato della poco di buono alla Ventura - venne espulso dal reality alla seconda puntata. Sul campione olimpionico Bettarini ha poi sottolineato: "La cosa che più mi è dispiaciuta di tutta questa storia è stata l'aver visto una persona che ha dovuto abbandonare il gioco per uno stupido errore di ingenuità". "So che lui, invece, è una persona buona e leale - ha poi continuato -  che non meritava tutto questo. Quello che sicuramente abbiamo passato, sia io che lui, non lo auguro a nessuno!"
None
Ritornando a  quella che è stata la sua esperienza al Grande Fratello Vip, Stefano si è diplomaticamente tolto qualche sassolino dalle scarpe: "Non tutti lì dentro fanno vedere la parte più intima e debole che uno ha. Io non credevo che sarei riuscito in questo. Pensi di essere forte e duro, con un'armatura che non fa trapassare nulla, invece non è così!"
NonePoi ha aggiunto: "Quello che non ho sopportato è stata la poca coerenza di alcune persone che tendevano a mostrarsi in maniera totalmente diversa da quella che in realtà sono." E ancora: "Non bisogna difendere a tutti i costi il proprio personaggio per evitare di metterlo in cattiva luce. Non siamo perfetti, altrimenti che vita sarebbe!"
"E' uscito lo Stefano migliore?" rilancia a questo punto la Toffanin. Ma, con fermezza, il calciatore toscano riesce a dribblare  la domanda con estrema facilità, rispondendo con un secco: "E' uscito lo Stefano che sono!"

La conduttrice di Verissimo passa poi inevitabilmente all'argomento "Simona Ventura". "Cosa volevi dire quando hai detto, a proposito della separazione con Simona, se non l'ho superata io non posso dare la colpa a nessuno?" Immediata la risposta dell'ex gieffino: "Credo che ognuno - inizia Stefano - quando vive dei dispiaceri abbia tempo per metabolizzarli a suo modo. Evidentemente io, prima di intraprendere l'avventura del Grande Fratello, non avevo ancora chiarito dentro di me determinati aspetti." "Al GF - continua - mi sono guardato dentro e ho capito. Ho chiuso il cerchio e, da adesso in poi, voglio essere e sarò uno Stefano diverso, anche perché l'ho promesso ai miei figli e i miei figli vengono prima di tutto."
NonePoi, stoppando fermamente la conduttrice, perché deciso a non voler parlare mai più dell'ex moglie di fronte alle telecamere, Bettarini conclude il discorso sulla Ventura con queste parole: "Devo rinascere dalle cose che non sono andate. La vita è anche questo!" "I miei figli hanno già subìto abbastanza per colpa sia dell'uno che dell'altra, chi più chi meno questo non è importante. Tra me e Simona, però, non c'è niente da chiarire. Rimane la madre dei miei figli, il personaggio pubblico che è, ma di lei non voglio più parlare. Io voglio essere adesso lo Stefano che sono. Di lei ne avrò rispetto nonostante mi sia lasciato prendere la mano dentro la Casa, ma sono certo che, da persone intelligenti quali siamo entrambi, non sarà difficile avere un rapporto civile, bello e pulito. Per il bene dei nostri figli."

NoneNoneInfine, in merito alla sua situazione sentimentale attuale, il bel toscano confessa non solo di essere single ("Non c'è l'ombra di una fidanzata!", ammette), ma anche di amare tantissimo il sesso femminile nonostante la sua ultima relazione sia durata, testuali parole: "Da Natale a Santo Stefano!"

Commenti